NOTIZIE / Dominio di ACE1 Villorba Corse in LMP3 alla 4 Ore di Buriram

23 Feb 2020

Il team trevigiano coordinata da Raimondo Amadio centra il massimo risultato nell'ultimo round dell'Asian Le Mans Series con Bressan, Fumanelli e Laskaratos sulla Ligier-Nissan: “Strategia e piloti perfetti” 

Buriram (Thailandia), 23 febbraio 2020. ACE1 Villorba Corse centra in Thailandia la prima vittoria nell'Asian Le Mans Series. Domenica (23 febbraio) il team italiano ha dominato la classe LMP3 alla 4 Ore di Buriram, ultimo round della serie endurance asiatica. Pur scattando dalla terza fila la Ligier JS P3 Nissan dell'equipaggio formato da Alessandro Bressan, David Fumanelli e Andreas Laskaratos ha vinto la propria categoria (e si è classificata all'ottavo posto assoluto) grazie a una condotta di gara perfetta sia in pista sia ai box. Perfetta e lucida è stata anche la regia della squadra italiana diretta da Raimondo Amadio. Il team non ha sbagliato nulla nelle scelte strategiche che hanno ben presto portato il prototipo targato ACE1 Villorba Corse al comando della classe LMP3 e poi i piloti a festeggiare sul podio quello che è il primo successo per il progetto nato in partnership con il team ACE1 fondato dal driver giapponese Yuki Harata. Grazie alla vittoria colta a Buriram, ACE1 Villorba Corse diventa il team vicecampione nella classifica di campionato dell'Asian Le Mans Series 2019-20.

Il team principal Raimondo Amadio dichiara: “Vittoria meritata da tutta la squadra. Ci voleva, abbiamo dominato la gara sia in pista sia nella strategia dimostrando il reale valore del nostro team. Zero errori, piloti bravi, squadra perfetta ai box, è la conclusione migliore per questo programma asiatico e l'ottimale viatico per il ritorno in Europa. Peccato soltanto per il campionato, con un po' di fortuna in più avremmo potuto lottare per il primo posto. Abbiamo comunque concretizzato quel crescendo di prestazioni che ci eravamo prefissati come obiettivo. Sapevamo di poter stupire e ci siamo riusciti, soprattutto questa vuole e deve essere la dimensione di Villorba Corse. Schiereremo almeno una vettura di punta in ogni programma sportivo e in tutte le sfide che quest'anno ci attendono sui tanti fronti che a breve ufficializzeremo”.